shinhiroki: (nekooo)
[personal profile] shinhiroki
Dopo secoli posto una one shot! Grazie Jun che mi hai ispirato!!!
Questa one shot nasce dalla prima volta che ho visto la coreografia di Tsunagu e da lì il mio cervello malato ha partorito quanto state per leggere!
Buona lettura!!!

TITOLO: Con le buone maniere si ottiene tutto
FANDOM: Arashi
GENERE: Commedia
PAIRINGS: Sakumoto,(accenno Ohmiya)
RATING: PG-13


Con le buone maniere si ottiene tutto

“Ovviamente...” sta dicendo il manager durante la riunione “Visto che è anche la canzone del nuovo film di Ohno-san ci penserà lui alla coreografia”.
Gli altri quattro annuiscono e Satoshi ringrazia per la fiducia che gli viene sempre dimostrata.
“La canzone è un mix di sonorità ma tu saprai renderla al meglio”
“Farò del mio meglio. Grazie”
Il manager dice ancora qualche cosa e poi si congeda lasciando solo i cinque liberi, o quasi.
“Vado. Ho una montagna di lavoro per News Zero e sono abbastanza indietro tra riprese del drama e preparazione del 24 ore” sospira Sho “Come vorrei farmi una bella vacanza”
“Per fortuna io posso andare a casa a oziare. Toshi vieni a casa con me a riposare?” sogghigna Nino maliziosamente.
“Certo che sì!”
“Quanto ti ci vorrà per imbastire la coreografia?” domanda Jun, agende di tutti alla mano tanto che gli altri controllano nella borsa per capire come abbia fatto a prenderle tutte senza che nessuno se ne accorgesse.
“Ma come diavolo fai a farlo tutte le volte?”
“Oh Aiba-chan tu non immagini neanche cosa sia in grado di fare quest'uomo” sorride Sho guardando Jun infilare gli occhiali da vista.
“Come sa maneggiare la penna lui...”
“Sho!” lo sgrida Jun “Zitto!”
“Agli ordini mio bel segretario sexy”
“La cosa sta diventando leggermente porca e per niente interessante” commenta Nino rabbrividendo.
“Io sono serio!” sbraita Jun puntando la penna contro i compagni “Se non fosse per me e la mia organizzazione al secondo...”
“Vivremmo tutti più sereni” lo interrompe Nino ridendo.
“Maledetto nanetto...”
“Su su non cominciate a litigare come vostro solito” cerca di mediare Sho “Dicci tutto”
Jun brontola qualcosa di incomprensibile e Sho lo abbraccia da dietro.
“Dai Macchan... devo andare” sussurra al suo orecchio facendo arrossire Jun che Satoshi mentre Masaki si gratta il naso a disagio.
“Ma che avete oggi voi due? La porchite acuta?!”
“Se ora mi alzo Nino...”
“Macchan...ti prego...”
“Allora” prende un profondo respiro Jun, allargandosi la maglia troppo accollata “Per quando, dicevamo?”
“Direi un paio di giorni”
“Vorrei un po' più di precisione Riida”
“Beh allora... oggi è martedì...venerdì è pronta”
“Perfetto giovedì così venerdì giriamo Making e Pv” conclude Jun segnando gli impegni sulle agende di tutte.
“Ma...”
“Abbiamo molti altri impegni meglio fare tutto velocemente” afferma Jun prendendo il cellulare “Prenoto la sala 5 della Johnny che è la migliore”
“Mi pare serva ai Kis My Feat2, sai coi pattini...è la più grande”
“Beh ora è prenotata per noi. Questo è quanto”
“Hi! Hitler!” ride Nino.
“Il mio dispotico Macchan!”sorride Sho dandogli un bacio sulla guancia “Ora vado davvero. Ci vediamo ragazzi. E noi” dice strofinando il naso contro il collo di Jun “Noi ci vediamo dopo...soli soletti”
“Ve l'ho già detto! Basta cinquanta sfumature di Jun e Sho”
“Hai hai. Ciao!” li saluta Sho, dopo aver recuperato la sua agenda, va via.
“Contiamo tutti su di te Riida”.
Spronato, o meglio costretto dalle decisioni di Jun ma facilitato dalla sua innata creatività, Satoshi abbozza l'intera coreografia nel tempo prestabilito.
Come da accordi, si trovano il giovedì alla JE nella sala prove numero 5.
Quando Satoshi arriva arriva trova subito Jun che sta facendo stretching.
“Ciao Riida!”
“Ciao” sbadiglia il più grande lasciandosi andare su una delle panche contro gli specchi.
“Difficoltà con la coreografia?”
“No direi di no. Ci sono alcuni movimenti rapidi ma non particolarmente difficile. È alla portata degli Arashi” gli sorride.
“Sono curioso di vederla”
Non appena arrivano anche gli altri tre, Satoshi inizia a spiegare i vari passi.
Le prove proseguono senza problemi tra risate e battute come al solito.
“In questo punto” spiega Satoshi “ci riuniamo intorno a Sho-kun che con le mani fa i soliti gesti da ninja, poi noi ci spostiamo e lui va avanti di qualche passo cantando One day, one way, one time.... intanto noi quattro balliamo dietro di lui poi Aiba-chan affianca Sho-kun e al terzo one day ecc. anche Kazu. Io e Jun-kun continuiamo a ballare fino alla nostra strofa insieme. Voi tre davanti girati verso la telecamera distanziati un pochino per farci passare. Jun-kun passa tra Sho-kun e Kazu e io tra Sho-kun e Aiba-chan. Tutto chiaro?”
Mentre pone la domanda, Satoshi nota lo sguardo perplesso di Jun che si trasforma in una smorfia di disappunto dopo aver provato quel passaggio.
Jun non sembra affatto convinto nonostante abbiano provato e riprovato il pezzo in questione ma non dice nulla per cui Satoshi non se ne preoccupa più di tanto. Per di più non sono passi difficili per cui una volta ingranati anche quelli passa a spiegare il resto della coreografia visto che devono saperla tutta per il giorno seguente.
“Aaaaah che fatica!” sospira esausto Nino lasciandosi andare sul pavimento.
“Dai Nino-chan praticamente ce l'abbiamo in tasca la coreografia. Ancora qualche prova e l'avremo imparata perfettamente!” esclama soddisfatto Masaki sudato marcio, tutto grondante.
“E' bella vero?” commenta Sho seduto schiena contro schiena con Jun.
“Mh mh”
“Non sei soddisfatto?”
“Certo che lo sono. Sono solo stanco”.
Sho si gira lentamente facendo coricare Jun con la testa sulle proprie gambe accarezzandogli dolcemente i capelli.
“Il mio povero Macchan stanco”
“Eccoli lì che riprendono ad amoreggiare” ridacchia Nino con Masaki.
“Sembrate due vecchie pettegole” li prende in giro Satoshi.
“Mmmm” mugugna Jun sfregando la guancia contro la coscia di Sho “Io tanto stanco”
“Macchan lo sai che la gamba è un mio punto sensibile...” sussurra con voce roca Sho.
Come se gli si fosse accesa una lampadina nel cervello, Jun sorride.
“Lo so , eccome se lo so”
“Wuah!” strilla Masaki “Devo andare! Ho le riprese di Manabu”
“Vai o arriverai in ritardo ma ricordati che domani giriamo il PV e il making” gli ricorda Jun.
“Me lo ricordo Jun-chan stai tranquillo. Ciao ragazzi a domani”
“E ripassa la coreografia!”
“Stai sereno Jun-chan!”
Masaki raccatta le sue cose e corre via.
“Direi che vado anche io. Toshi vieni?”
“Finisco di sistemare alcuni punti della coreografia. Ci vediamo dopo?” domanda Nino alzandosi in piedi.
“Va bene. Vengo a casa tua e ordini qualcosa anche per me”
“D'accordo scroccone” gli sorride scoccandogli un bacio sulla guancia prima che il ragazzo vada via.
“Andiamo anche noi Macchan?” chiede Sho.
“Tu vai. Io provo ancora un po' col Riida”
Sho lo guarda per qualche istante un po' perplesso.
“Voi due da soli?” mugugna per non farsi sentire dal più grande.
“Non essere geloso del nulla come tu solito”
L'altro ribatte borbottando qualcosa di incomprensibile.
“Su non rompere tanto” si solleva Jun e gli da un bacio sulle labbra “Ci vediamo dopo”
Sho gli prende il viso tra le mani e gli da un lungo e appassionato bacio.
Imbarazzato, Satoshi finge di allacciarsi le scarpe.
“A dopo” sorride Sho andandosene anche lui.
“E' tenera come cose, la gelosia intendo” commenta Satoshi”
“E' esagerato”
“Anche Kazu...” si lancia a raccontare Satoshi ma Jun lo interrompe.
“Tutto molto interessante Riida ma ora parliamo di cose serie”
Il tono di Jun, così perentorio, spaventa Satoshi che istintivamente fa un passo indietro.
“Di...di che dobbiamo parlare?”
“Della coreografia”
“Eh!? Non dirmi che non ti piace Jun-kun! Dovevi dirlo prima e poi domani giriamo...”
“La coreografia va benissimo” afferma Jun facendo un passo verso di lui.
“E allora che cosa c'è che non va?” domanda sempre più spaventato.
“C'è solo un piccolo, piccolissimo dettaglio da rivedere”
“E quale sarebbe?”
“Voglio toccare Sho”
“Come?”
“Nella coreografia”
Satoshi lo guarda non capendo.
“Scusa in che senso vuoi toccarlo? Cioè... lo sai che dobbiamo ballarla davanti un mucchio di persone a domani tra pv, performance e live... che intendi esattamente?”
“Ho detto” ribadisce Jun come se il Riida non avesse aperto bocca “che voglio toccare Sho durante la coreografia e questo è quanto”
“Secondo me la stanchezza ti ha dato alla testa”
Jun assottiglia gli occhi e avanza ancora verso di lui facendolo retrocedere di conseguenza.
“Co...cosa vorresti esattamente?” domanda Satoshi vedendo il ghigno di Jun farsi ancora più diabolico.
“Il punto sensibile di Sho è la gamba, la coscia soprattutto.... ora ti spiego meglio come modificheremo la tua coreografia...”



Il giorno dopo...
In basi ai propri impegni personali, ogni membro arriva nel posto dove verrà girato il Pv del nuovo singolo e con esso anche il making per la gioia dei loro fan.
Il primo ad arrivare sul set, dopo aver indossato gli abiti di scena è Nino. La telecamera subito lo segue mentre lui si appresta a registrare le sue parti da solo.
Così uno per volta arrivano anche tutti gli altri e dopo aver girato ognuno la propria parte da soli, si mettono a riprovare la coreografia.
Alla prova della parte “incriminata”, Nino e Aiba si scostano da Sho per far passare Jun e Satoshi.
Riguardando le prime riprese Satoshi, con l'aiuto del coreografo venuto in supporto, iniziano a sistemare alcuni passi sentendo pressione da parte di Jun che continua a chiedere di questo o quel passo e lui sa per certo che non è solo per la sua mania di fare tutto alla perfezione.
Anche rivolto alla telecamera, Jun afferma che Satoshi è il loro sensei.
Al momento di registrare quel fatidico pezzo, Satoshi spiega a Jun i cambiamenti.
Nino, già avanti in posizione, si volta a guardarli.
“Mettiamocela tutta” gli dice Jun mentre anche Aiba si volta a guardare il ragazzo.
L'unico indifferente che se ne sta a braccia conserte tutto serio è Sho.
“Permessooooo” dice Jun accingendosi a provare.
“Douzo” risponde Sho voltando leggermente il capo guardandolo passare con le mani tese in avanti non notando il sorrisetto di Jun. Cosa che però non sfugge a Aiba e a Nino. Quest'ultimo poi continua ad alternare lo sguardo da Jun a Satoshi intuendo che sta per succedere qualcosa perché Jun è troppo concentrato a fissare il fondo schiena di Sho.
L'unico ignaro di tutto è proprio il proprietario del sedere, perso a pensare a quanto sia carino il suo Macchan anche oggi.
Mentre Satoshi continua a controllare delle inquadrature con i cameraman, Nino e Aiba si parlano a sguardi.
Jun si stiracchia ma sembra più una tigra in gabbia.
Buttano lì qualche battuta a favore della telecamera che incessantemente li riprendere e ridono tra loro.
Appena Satoshi torna in postazione, Jun si affretta vicino a lui chiedendogli a bassa voce: “Allora siamo d'accordo?”
“Si siamo d'accordo...” sospira per poi rivolgersi anche agli altri per far vedere i movimenti delle mani una volta che Jun e Satoshi sono passati davanti a loro.
Ancora qualche chiacchiera e poi riprendono a girare, ricominciando proprio nel momento del passaggio.
Jun, nascosto dietro gli altri sogghigna. Non si torna indietro, è la ripresa ufficiale, quella che verrà montata sul Pv.
Parte la musica e i due si fanno strada tra i colleghi ma le mani di Jun non sono più tese in avanti come prima. La destra non sfiora praticamente Nino ma la sinistra... ah la sinistra! Peggio di un tentacolo di un polipo, agguanta il fianco di Sho come se stesse cadendo e si stesse sorreggendo a lui e, non ancora contento, Jun gli molla una bella languida carenza su e poi passa avanti.
Per il contatto a sorpresa in certe parti del corpo, una scarica elettrica di pura eccitazione attraversa il corpo di Sho che rimane pietrificato come uno stoccafisso consapevole solo che stanno registrando, fissa la testa del suo ragazzo.
In qualche modo riesce a portare a termine quella ripresa per poi scappare per qualche minuto lanciando uno sguardo infuocato a Jun.
Quando ricompare prova a distrarsi chiedendo al Riida delucidazioni sulla posizione delle mani per il nuovo pezzo da girare ma appena si rimettono in posizione, fortuna vuole che nella fila, Jun sia proprio alle sue spalle.
Sente il suo sguardo trapassarlo da parte a parte e freme in tutto il corpo anche se non lo sta toccando.
Finalmente le riprese della coreografia finiscono e passano agli altri spezzoni in cui devono interagire con della sabbia.
Jun sembra essere occupato col Riida così Sho chiede di andare dopo Masaki che deve andare via prima per altri impegni.
Cerca di mantenere la calma e ridere con lo staff ma fugge non appena vede Jun venire verso di loro.
“Faccio io ora che devo andare!”
Jun gira le sue parti e le controlla minuziosamente dalla telecamera. Si pulisce frettolosamente le mani salutando tutti e parte all'inseguimento di Sakurai che sembra svanito.
All'improvviso si sente afferrato e tirato in uno stretto abbraccio con due mani che gli strizzano le chiappe.
Sorride.
“Sho potrebbero vederci”
“Fottiti” ribatte con voce roca Sho “E poi sei stato tu a provocare per primo. Non era così la coreografia”
“Tanto lo so che ti è piaciuto”
“Sì ma...in pubblico!”
Sogghignando Jun lo spinge in fondo nel capannone, lontano da occhi e orecchie indiscrete.
“Ed è solo l'inizio. Ci saranno le esibizioni nei nostri programmi, in quelli musicali... ai concerti...”
“Oddio Macchan sarà una tortura ogni volta!”
“Shht” sussurra armeggiando con i suoi pantaloni.
“Macchan che... oooooh siiii”

Epilogo

Satoshi ringrazia tutto lo staff e prende la strada dei camerini.
“Tooooshi!” gli si attacca alle spalle Nino.
“Sei ancora qui Kazu”
“Ti aspettavo” sorride il ragazzo.
“Sono esausto” sospira il più grande.
“Dimmi un po' Toshi bello, quella parte nella coreografia era diversa... è stato J a chiederti di cambiarla?”
“Si” esala “Mi ha convinto ieri. E' stato terribile”
“Che ti ha fatto? Non dirmi che ti è saltato addosso!”
“No no tranquillo... non voglio neanche ricordarlo guarda. Ti basti sapere che se Jun vuole una cosa la otterrà, costi quel che costi”
“Non me lo dirai mai dunque...vabbè non importa. E poi sono affari di Sho” ridacchia Nino “Che dici? Andiamo a casa a connetterci* un po'?”
“Siiii!”


*il titolo del singolo, TSUNAGU vuol dire “connettere”.

Profile

shinhiroki: (Default)
shinhiroki

September 2017

S M T W T F S
      12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Most Popular Tags

Style Credit

Expand Cut Tags

No cut tags
Page generated Oct. 18th, 2017 04:28 pm
Powered by Dreamwidth Studios